Scambi enogastronomici Agro-Vallo di Diano

Grande successo, sabato scorso, a San Rufo per la presentazione del libro di Nunzia Gargano, Le ricette dell’Agro Nocerino-Sarnese (Prefazione di Luciano Pignataro), edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo.

Da sx: Raffaella Marmo e Maria Pepe

Da sx: Raffaella Marmo e Maria Pepe


Nel suggestivo scenario dell’agriturismo Erbanito di Raffaella Marmo un pubblico caloroso, interessato e qualificato, ha accolto calorosamente l’autrice. Per l’occasione, c’era anche il sindaco Marmo a fare gli onori di casa insieme ai patron di un luogo realmente immerso nella natura.
Al tavolo dei lavori, coordinato dalla giornalista Maria Pepe, c’erano: Barbara Kornfeld, autrice e produttrice di documentari e fiction, Raffaella Marmo e l’autrice.
Ognuno ha portato il proprio contributo in un’ottica di gemellaggio tra due realtà vicine, ma a volte così lontane come l’Agro Nocerino-Sarnese e il Vallo di Diano.
Da sx: Maria Pepe e Barbara Kornfeld

Da sx: Maria Pepe e Barbara Kornfeld


Un popolo operoso quello di San Rufo di cui Raffaella, l’omonima nonna e il papà Giuseppe sono una testimonianza importante. Dopo la discussione sui temi del ricettario si è passati alla cena degustazione curata nei minimi particolari. Un aperitivo con i formaggi e le verdure preparate in diverso modo tutti prodotti dalla famiglia Marmo, a cui è seguito una cena con mozzarella e salumi della casa, laganelle e fagioli, fusilli al ragù, agnello con patate al forno e dolce della tradizione.
Le pietanze sono state innaffiate dai preziosi vini Santacosta dei fratelli di Pagano di San Marzano sul Sarno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...